Pescasseroli e il Parco Nazionale d’ Abruzzo

“Un viaggio di mille miglia inizia con un solo passo”, queste parole pronunciate da Laozi il padre del Taoismo, mi danno la possibilità di presentare il luogo da dove ho fatto il primo passo. Situato ai piedi del Monte Marsicano, ad una quota di 1167 m, Pescasseroli è cullato, all’ interno di una conca, da dolci montagne coperte di fitti boschi che lo isolano in parte dagli altri centri abitati posti ad esempio nella piana del fucino. Questo isolamento, però, è stato positivo nella salvaguardia del patrimonio faunistico e floreale della zona. Infatti, proprio Pescasseroli è la sede del Parco Nazionale d’ Abruzzo, Lazio e Molise inaugurato il 9 settembre 1922 grazie al forte contributo di Erminio Sipari che ne divenne il primo presidente.

Sono molte le specie animali che vivono tra queste montagne incontaminate come il lupo, il camoscio, il cervo e l’ orso bruno marsicano eletto da sempre simbolo del Parco. Se si è fortunati, si possono ammirare esemplari di queste specie passeggiando lungo i sentieri che percorrono queste montagne attraverso foreste di faggio, ruscelli e dove si riesce ad avere un contatto con la natura intatta.

Il nome di Pescasseroli è anche conosciuto per aver dato i natali al famoso filosofo Benedetto Croce che si trasferì a Napoli da piccolo. Tornato a Pescasseroli all’ età di 44 anni, rimase piacevolmente sorpreso nel vedere quella realtà immaginata attraverso i racconti delle madre. Nacque nella casa dove visse suo cugino, Erminio Sipari, e diventata oggi Casa Museo.

Sull’ etimologia del nome Pescasseroli molti studiosi hanno fatto varie interpretazioni, tra i quali lo stesso Croce. Molti si trovano concordi sull’ etimologia di Pesclum, Pesculum, Peschio, identificandola con “paese costruito su di una cima”, in effetti sono ancora visibili le rovine del castello che sorge su un altura, denominato Castel Mancino. Il termine Serulae, invece, ha visto più interpretazioni. Quella di Benedetto Croce faceva riferimento ad un Peschio presso il fiume Sangro che nasce poco lontano e quindi ancora privo di grande quantità d’ acqua.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...